[sostenibilità innovazione efficienza edifici] Innovation Radar: Teicos Group riceve riconoscimento dalla Commissione Europea per il co-design di Sharing Cities

Teicos UE, divisione di Teicos Group, è stata nominata tra i ‘Key innovator’ nell’ambito dell’iniziativa europea Innovation Radar. Il riconoscimento è stato fatto relativamente all’attività di co-progettazione degli interventi di riqualificazione energetica, svolta all’interno del progetto Horizon 2020 Sharing Cities. Il percorso CoRen®, sviluppato da Teicos in seguito all’esperienza Sharing Cities e già avviato su oltre 60 condomini a Milano e hinterland, ha comportato una definizione di progetti di riqualificazione energetici più ambiziosi nel 100% dei casi.

14 ottobre 2020- Teicos UE, impresa di costruzioni milanese specializzata in riqualificazione energetica degli edifici, è stata selezionata come “key Innovator”, ossia partner decisivo, per lo sviluppo e la realizzazione delle attività di co-design all’interno del progetto europeo Sharing Cities, e cioè la “Ristrutturazione profonda di edifici residenziali pubblici e privati attraverso un processo di co-design con cittadini e tecnici”. Il riconoscimento arriva nell’ambito di Innovation Radar, iniziativa promossa dalla Commissione Europea. Gli altri due partner Sharing Cities riconosciuti come key innovator nel progetto sono Legambiente Onlus e Comune di Milano.

Innovation Radar è un’iniziativa che affronta la sfida di individuare i migliori progetti sviluppati a livello internazionale che siano stati in grado di portare un impatto positivo concreto nella società. Ogni anno vengono selezionate così le “Great EU-funded Innovations”, le innovazioni ad alto potenziale all’interno di progetti finanziati dalla Comunità Europea quale è stata, per le nomine 2020, Sharing Cities. L’obiettivo di questo premio è di fornire ai Governi europei, a investitori e hub tecnologici indicazioni utili alla progettazione di programmi di ricerca, sviluppo e innovazione condivisi.

Il riconoscimento europeo per il progetto Horizon 2020 Sharing Cities, che ha coinvolto la città di Milano insieme a Lisbona e Londra nella realizzazione di un distretto urbano ispirato alla struttura della smart city, arriva proprio grazie al percorso di co-progettazione degli interventi di riqualificazione energetica sviluppato dai tecnici Teicos insieme ai partner. Concluso il progetto, l’impresa di costruzioni ha sviluppato ulteriormente il percorso di co-design, investendo risorse e aggiungendo nuovi dettagli operativi che hanno portato alla definizione di CoRen®, un marchio registrato a suo nome definibile come “diagnosi energetica partecipata”.

Il percorso CoRen® negli ultimi due anni è già stato proposto da Teicos con successo su oltre 60 realtà condominiali portando a risultati sorprendenti: la maggiore consapevolezza da parte dei condòmini ha portato alla definizione di scenari più ambiziosi nel 100% dei casi, proprio perché se ne percepiscono vantaggi ambientali ed economici in maniera semplice e concreta.

CoRen® prevede tre incontri per la definizione dello scenario di efficientamento energetico del condominio, a partire dall’ascolto dei problemi sentiti dai condòmini nella loro vita quotidiana. A questi, si affianca un’indagine tecnica obiettiva che porta ad una analisi energetica dello stato di fatto per scegliere insieme ai condòmini le soluzioni tecniche più adeguate al fine di rispondere alle loro esigenze e risolvere le criticità dell’edificio. Alla fine del percorso vengono progettati due scenari di intervento che vengono valutati e votati dai condomini.

A questa vera e propria progettazione partecipata segue un accompagnamento semplice e chiaro all’uso degli incentivi statali, regionali o comunali utilizzabili per ottimizzare al massimo la spesa finale di ogni specifica comunità condominiale. In questo periodo di grande movimento del mercato delle ristrutturazioni grazie agli assoluti vantaggi previsti dal Super Ecobonus, oltre che alla possibilità di abbinarlo fine a fino anno al Bonus Facciate, l’impresa sta gestendo una media di dodici incontri CoRen® al mese, metodo che si conferma quindi come strumento particolarmente apprezzato dai condòmini per fare chiarezza su questa novità fiscale.

Maria Elena Hugony, responsabile del metodo CoRen® dichiara: “Nonostante le difficoltà di questo periodo nel gestire i momenti di aggregazione a causa della pandemia, è tale l’interesse dei condomini nel nostro percorso di coprogettazione che ci troviamo ad organizzare gli incontri nei giardini, nei cortili e…sui lastrici solari. Il superbonus da solo non basta: i condòmini vogliono poter scegliere con cognizione di causa e CoRen® risponde proprio a questa esigenza di vera partecipazione”.

Per maggiori informazioni sulle specifiche delle nomine Innovation radar per Sharing Cities consultare il sito della Commissione Europea.

Teicos Group è un’impresa di Costruzioni nata a Milano nel 1995 specializzata in interventi sul costruito; si compone di tre società: Teicos Costruzioni S.r.l., Teicos Immobiliare s.n.c. e Teicos Ue S.r.l. Nel corso degli anni ha acquisito una notevole esperienza non solo nella realizzazione di strutture, coperture continue e discontinue, impermeabilizzazioni, isolamenti e rimozione di amianto, ma anche nel campo delle energie rinnovabili, della riqualificazione edilizia e del green building. Il recupero del patrimonio edificato è una scelta strategica della nostra azienda, che ha posto lo sviluppo sostenibile come centro della sua visione. Teicos propone un modello organizzativo basato su un alto livello tecnico dei capi commessa (ingegneri e architetti), sull'equilibrio di genere e sulla digitalizzazione, centralizzazione e condivisione delle conoscenze acquisite attraverso la struttura aziendale. L'innovazione nel cantiere e nei modelli di business è sviluppata in collaborazione con partner italiani e stranieri nell'ambito di progetti di ricerca e sviluppo finanziati dalla Commissione Europea e da Regione Lombardia come Sharing Cities (Horizo 2020), SPICA e Bi-Smart.

co design sharing cities teicos group - Eleonora Tosco comunicazione
Eleonora Tosco © 2020 P.iva 07653960968 cookie policy Sito web by: Davide Inzaghi