22/5: appuntamento con l’efficienza energetica a Bollate
Appuntamento con l'efficienza energetica a Bollate

Teicos Group e Legambiente Lombardia, entrambi coinvolti nel progetto europeo Sharing Cities di riqualificazione di un quartiere della città di Milano, incontrano i cittadini di Bollate per una serata all’insegna dei valori dell’efficienza energetica.

21 maggio 2018 - Domani, martedì 22 maggio alle ore 21.00, il Circolo Legambiente di Bollate (MI) organizza presso la biblioteca comunale in Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa 30, l’incontro aperto al pubblico: “L’efficientamento energetico dei nostri condomini e delle nostre case. Cosa si può fare e con quali vantaggi ambientali ed economici”.

I relatori della serata saranno Cecilia Hugony, A.D. di Teicos Group, referente europeo per il progetto di riqualificazione energetica degli edifici Sharing Cities e Damiano Di Simine, responsabile scientifico di Legambiente Lombardia realtà che, insieme a Teicos, Dastu Politecnico e il supporto del Comune di Milano, si è occupata dell’attività di coinvolgimento attivo dei condomini nelle fasi di co-progettazione della riqualificazione proprio edificio.

La riqualificazione energetica profonda non solo permette il risparmio economico, diminuendo in maniera sensibile i costi energetici dell’edificio, ma si rivela anche come una scelta di valore ecologico e ambientale, in quanto valorizza il patrimonio edilizio esistente ed evita la realizzazione di nuove costruzioni.

L'ingresso è libero e aperto a tutti. A fine serata, è previsto un aggiornamento sulle principali problematiche territoriali del bollatese.

 
Teicos Group è un’impresa di Costruzioni nata a Milano nel 1995 specializzata in interventi sul costruito; si compone di tre società: Teicos Costruzioni S.r.l., Teicos Immobiliare s.n.c. e Teicos Ue S.r.l. Nel corso degli anni ha acquisito una notevole esperienza non solo nella realizzazione di strutture, coperture continue e discontinue, impermeabilizzazioni, isolamenti e rimozione di amianto, ma anche nel campo delle energie rinnovabili, della riqualificazione edilizia e del green building. Il recupero del patrimonio edificato è una scelta strategica della nostra azienda, che ha posto lo sviluppo sostenibile come centro della sua visione. Teicos propone un modello organizzativo basato su un alto livello tecnico dei capi commessa (ingegneri e architetti), sull'equilibrio di genere e sulla digitalizzazione, centralizzazione e condivisione delle conoscenze acquisite attraverso la struttura aziendale. L'innovazione nel cantiere e nei modelli di business è sviluppata in collaborazione con partner italiani e stranieri nell'ambito di progetti di ricerca e sviluppo finanziati dalla Commissione Europea e da Regione Lombardia come Sharing Cities (Horizo 2020), SPICA e Bi-Smart.