Da associazione a lista civica per il bene del Comune
Da associazione a lista civica per il bene del Comune

-Dall'associazione Obiettivo comune Brovello Carpugnino, fondata da alcuni cittadini per ridare vita al paese organizzando iniziative culturali, si è formata una lista civica in vista delle prossime elezioni comunali dell'11 giugno 2017.
-Il primo incontro con i concittadini è previsto per giovedì 18 maggio alle ore 21 presso il ristorante Nonna Lina di Carpugnino. Il candidato sindaco di Obiettivo comune Brovello Carpugnino è il giovane brovellese Davide Inzaghi.

12 maggio 2017 - Grazie alle riunioni dell'associazione Obiettivo comune Brovello Carpugnino, un gruppo di cittadini ha avuto modo di conoscersi e confrontarsi, trovandosi allineato su idee e valori al punto da decidere di costituire una lista civica adottando il nome dell'associazione stessa.

Le ultime elezioni amministrative hanno dimostrato chiaramente che i cittadini di Brovello Carpugnino sono alla ricerca di un cambiamento rispetto al passato. Il Comune esce da un periodo turbolento e difficile ma per questo gruppo di cittadini rivolgersi al passato per risolvere i problemi non è la soluzione ideale.
L'ultima amministrazione ha tentato di avviare un cambiamento rispetto alla precedente; le idee erano buone ma qualcosa è andato storto. È necessario proseguire sulla strada del cambiamento facendo scelte concrete e aiutando il Comune a offrire servizi adeguati ai residenti e a tornare ad essere meta attrattiva per i turisti.
Su iniziativa del giovane Davide Inzaghi, cittadino 36enne di Brovello, si è dapprima costituito un gruppo di persone interessate al territorio che ha presto preso carattere e orientamento condiviso per potersi presentare alle elezioni. In lista alla carica di consiglieri si candidano: Graziano Possi, Fabio Pastore, Aida Hussein, Roberto De Ceglia, Noemi Alò, Remo Betlamini, Antonio Ferri, Maria Angela De Giovannini, Fabio Lovisi e Cesare Sgrò. Davide Inzaghi è il candidato sindaco.

Alla base del credo civile di questi undici cittadini vi è il non avere alcun legame con le passate amministrazioni di Brovello Carpugnino. Inoltre, la lista ha deciso di non definire a priori le persone che ricopriranno le cariche di vice sindaco e assessore, ma di aspettare lo spoglio delle schede elettorali per valutare con trasparenza le preferenze di nome indicate dai cittadini. Il primo incontro con i concittadini per presentare i punti del programma elettorale è previsto per giovedì 18 maggio alle ore 21 al ristorante Nonna Lina di Carpugnino.
La minoranza consiliare del Comune di Brovello Carpugnino è rappresentata dagli esponenti della lista civica Obiettivo comune Brovello Carpugnino, nata nel 2017 in occasione delle elezioni amministrative. I consiglieri di minoranza sono Davide Inzaghi, Graziano Possi e Remo Betlamini.