Grande successo per il nuovo format delle visite teatrali sul Ticino
Grande successo per il nuovo format delle visite teatrali sul Ticino

Domenica 24 settembre a Pavia vi è stato il debutto del nuovo format teatro di sull'acqua con spettacolo teatrale - visita guidata "Storie d'acqua dolce - In barca sul Ticino con la lavandaia", ideato dall'associazione culturale milanese Dramatrà. Il pubblico è stato ospite su un'imbarcazione navigando sul Ticino insieme a un'attrice nei panni di una lavandaia, che ha raccontato la storia e il legame tra Pavia e il suo fiume.

Dramatrà è un'associazione culturale con sede nella città di Milano, dedita all'uso del teatro come mezzo per raccontare la città, attraverso la narrazione e il coinvolgimento, per dare luce alle storie sepolte e dimenticate. Il teatro diviene mezzo di interazione creativa con il pubblico, che partecipa agli eventi organizzati in location diverse per tipologia e spazi: dal tram al museo, dai parchi al centro storico.

Per la prima volta Dramatrà ha spostato sul Ticino le visite teatrali su mezzi di trasporto, format già affermato nella città di Milano. Domenica 24 è stato inaugurato con un sold out di biglietti il un nuovo format sull'acqua, scritto apposta per la città di Pavia, che verrà riproposto con regolarità dalla primavera 2018.

La lavandaia ha coinvolto il pubblico tra risate e rivelazioni di curiosità sulla sua vita nella Pavia del passato e sul suo rapporto esclusivo con il Ticino, fonte di vita e lavoro. Il pubblico  si è goduto una tranquilla crociera sul fiume scoprendo la storia del territorio pavese.

Il format verrà riproposto con regolarità a Pavia dalla primavera 2018. Per essere ricontattati per le successive date info@dramatra.it. Per scoprire i prossimi eventi:  www.dramatra.it.

 
.

Dramatrà è un'associazione culturale con sede nella città di Milano, dedita all'uso del teatro come mezzo per raccontare la città, attraverso la narrazione e il coinvolgimento, per dare luce alle storie sepolte e dimenticate. Il teatro diviene mezzo di interazione creativa con il pubblico, che partecipa agli eventi organizzati in location diverse per tipologia e spazi: dal tram al museo, dai parchi al centro storico. Dramatrà viene fondata nel 2014 da un gruppo di giovani che credono nel valore della cultura teatrale e della sua possibilità di innovare, e nel 2016 è tra i progetti vincitori del bando "innovazione culturale" promosso da Fondazione CaRiPLo. Oggi Valentina Saracco 28 anni e Davide Ianni 29 anni, due tra i soci fondatori, portano avanti il progetto insieme al team di collaboratori e attori coinvolti.