Perchè un addetto stampa deve essere giornalista?
Nel lavoro della comunicazione ci sono spesso poche regole e tanta confusione. Tutti si improvvisano comunicatori ma pochi sanno come farlo. Un piccolo orientamento alla scelta di un buon comunicatore che sa rapportarsi alle redazioni lo fa sicuramente il fatto che sia egli stesso giornalista. La legge 150/2000 obbliga che gli addetti stampa nelle pubbliche amministrazioni siano tutti iscritti all'Ordine per una questione di trasparenza e obiettività nella comunicazione fornita da un ente pubblico; l'affidarsi a questo genere di professionisti anche da parte delle aziende è la garanzia che questo comunicatore saprà rapportarsi in maniera professionale e facendo attenzione a codici deontologici che conosce ed è tenuto a rispettare.
LEGGI TUTTE LE FAQ