eventi e pubbliche relazioni

Gli eventi nell’era digitale, drink cibernetici?

Nella comunicazione odierna, condizionata dal digitale, gli eventi e le pubbliche relazioni ricoprono ancora una grande importanza se studiati in maniera oculata. La vecchia conferenza stampa ha ancora senso, soprattutto in contesti più istituzionali, e può essere valorizzata ulteriormente. Oggi esistono strumenti per rendere accessibili le dichiarazioni in diretta anche attraverso i canali digitali, soprattutto quando possono essere di interesse del pubblico presente sui social media; definendo una via che può essere percorsa parallelamente.

Al giorno d’oggi è inevitabile: i clienti cercano il confronto diretto con le aziende, a volte non desiderando intermediazioni. Una dinamica che può lasciare perplessi ma che, essendo una specificità propria della digitalizzazione, non è arrestabile ma si può imparare a gestire con una comunicazione chiara ed efficace rivolta a tutti.

L’incontro dal vivo è sempre vincente, ma non può più essere banale

Un bell’evento è ancora un mezzo valido per far emergere la personalità di un brand e di chi lo anima rendendolo capace di coinvolgere direttamente gli stakeholders. Quando l’argomento lo consente è la creatività a diventare determinante per la notiziabilità e usare gli eventi dal vivo per alimentare il valore del proprio marchio è ampiamente consigliato.

Il coinvolgimento attraverso un’esperienza attiva è il modo migliore per veicolare informazioni che restino nella memoria dei nostri interlocutori, siano questi giornalisti o grande pubblico.

Che cosa faccio?

Con l’ottica di rendere il momento di incontro il più possibile esperienziale per il giornalista o il pubblico si organizzano:

  • Aperitivi e conferenze stampa (con eventuale social streaming).
  • Viaggi stampa.
  • Live twittering e Facebook streaming degli eventi del cliente.
  • Flashmob.
  • Eventi creativi elaborati sulle necessità comunicative del cliente.

In sede di incontro vengono valutate le opzioni più adatte al caso specifico.

ti potrebbe interessare anche
Eleonora Tosco © 2020 P.iva 07653960968 cookie policy Sito web by: Davide Inzaghi